Biografia

Martine Kimberley Sherri Ponting – vero nome di Martine McCutcheon – nasce a Londra nel 1976 e cresce tra mille difficoltà a causa di un padre violento da cui lei e la madre cercano di nascondersi. Dopo una segnalazione fatta in una chiesa locale, riesce a entrare all’Italia Conti Stage School: ottiene così il primo ruolo per una pubblicità a dodici anni, per poi cominciare a recitare in alcuni show televisivi britannici. A quindici forma il gruppo Milan assieme ad altre studentesse della scuola che permette a Martine di registrare un disco e di fare da supporto agli East 17. La band però si scioglie prima di arrivare al successo e la ragazza si dedica alla recitazione, ottenendo un ruolo nella popolare soap “Eastenders”. Quando nel 1998 decide di lasciare lo show per cantare, ventidue milioni di persone assistono alla morte del suo personaggio in un incidente stradale. Nel 1999 realizza "Perfect moment", che diventa numero uno delle classifiche inglesi. Il suo album di debutto è YOU, ME & US; Martine si dedica poi al musical e infatti il terzo disco è una raccolta di brani del genere, dal titolo MUSICALITY. L’album purtroppo vende meno di sessantamila copie e l’artista viene licenziata dalla casa discografica. Si dedica comunque al cinema e alla televisione recitando in un paio di pellicole.
(22 mar 2010)