Biografia

Richard Wayne Penniman – il vero nome di Little Richard - nasce il 5 dicembre 1932 a Macon, Georgia. Cresce in una famiglia molto religiosa, frequentando anche la scuola battista.
Incomincia la sua carriera nel mondo musicale nel 1951 firmando per la RCA Victor; gli inizi non sono molto fortunati, ma è l’incontro con Robert "Bumps" Blackwell che gli permette di avere la svolta. Nel 1955 infatti incide “Tutti Frutti", brano che diventa il primo di una serie di consensi positivi. Successivamente però si converte al cristianesimo e per un periodo – dal 1957 al 1960 – pubblica solo musica gospel; ritorna sulla scena musicale nel 1963, con "Bama lama, bama loo”, andando poi in giro in tour prima con i Rolling Stones e poi con Jimi Hendrix, all’epoca entrambi sconosciuti.
Tra gli anni Sessanta e i Settanta Little Richard riscuote meno successo e – contemporaneamente – ritorna alla religione evangelica, in seguito alla morte di un nipote a lui molto caro. Continua infatti a registrare musica gospel e a dedicarsi alla Chiesa (diventando anche sacerdote evangelico) fino alla metà degli anni Ottanta, periodo in cui l’artista viene incluso nella Rock and Roll Hall of Fame. Ciò comporta un suo ritorno sulle scene, realizzando il brano “Great Gosh A'mighty", tratto dalla colonna sonora del “Down and Out in Beverly Hills” in cui recita anche una parte.
Negli anni Novanta e in quelli Duemila Little Richard continua a cantare i suoi vecchi successi, apparendo anche come ospite in diverse trasmissioni tv, in video musicali, pubblicità e film. Incide delle colonne sonore e si esibisce dal vivo con altri artisti, tra cui Jon Bon Jovi, Hank Williams Jr., Living Colour e Elton John. Molti suoi brani vengono utilizzati per spot pubblicitari.
Il suo ultimo lavoro è GOD’S BEAUTIFUL CITY del 2005. (18 mag 2009)