Biografia

Il materiale contenuto in questa biografia è tratto da un comunicato stampa inviato dai diretti interessati. Rockol lo pubblica senza assumere responsabilità sui contenuti, che non sono stati sottoposti a verifica redazionale.

La band è nata nell’ottobre del 2000: Tinazzi Emanuele (voce/chitarra), Dal Santo Daniele (chitarra), Corazza Damiano (basso)e Gangini Matteo(batteria). In pochi mesi i L’OR suonano in molti locali conosciuti in Veneto principalmente, ma anche nel nord e centro Italia promozionando il primo demo “Immagine”.
Nel 2002 vincono il "Remanzacco rock festival" di Udine, il "Bagnolo live" di Mantova, e l’ "Alternative contest" di Trento. Nel 2003 vincono lo "Students United contest" di Modena, aggiudicandosi l'occasione di suonare sul palco del "Pavarotti & Friends", dividendo la scena con i comici di Zelig. Nello stesso anno la band si iscrive a “Emergenza Rock”. Il cammino dei L’OR, dopo aver vinto in ordine, prime selezioni, finale provinciale, finale regionale e triveneto, si arresta alla finale italiana che ha avuto luogo sul palco del “Rolling Stone” di Milano, davanti a 2500 persone. La giuria li classifica al sesto posto su 25 band finaliste , e le oltre 8000 che han preso parte alle selezioni in tutta Italia. L’importante risultato convince“Emergenza”, nella persona di Roberto Palladino, scouter della Columbia Sony Music, a collaborare coi L’OR organizzando una serie di show case promozionali in alcuni dei più prestigiosi club di nord e centro Italia.
Nel 2004 i L’OR vincono le selezioni per esibirsi alla serata finale del "Festival del Garda" (ex Cantalago), trasmessa su Rai2. Fra metà 2004 e metà 2005 la band veronese torna a suonare in club e locali di mezza penisola, raccogliendo consensi ed esperienze. Purtroppo al Verona Rock 2006 il cantante e leader della band subisce un pericolossisimo incidente automobilistico che ferma la band per quasi un anno.
A Marzo 2007 i L’OR siglano un accordo di gestione manageriale con David Bonato (Match Music, Fnac, Run Multimedia) per la Davvero Comunicazione. Contemporeamente, grazie a questa svolta, vengono inseriti nel videoclip del singolo di Luca Carboni intitolato “Le band”: il gruppo ottiene in questo modo articoli a livello nazionale, apparizioni televisive ed una visibilità che permette al gruppo di arrivare ai vertici del Cecchetto Festival. I tempi sono maturi per pubblicare il primo singolo “Sacro Fuoco” (Davvero/Shinseiki) in distribuzione esclusiva digitale (con bonus track: “L’estate” – unplugged) uscito a Settembre 2007. In contemporanea viene inviato il videoclip “Sacro Fuoco” alle televisioni nazionali (Run Multimedia). Il singolo è stato presentato in anteprima nel programma Freedom su Rai 2. La band inizia il “Sacro Fuoco Tour” mentra ha già aperto i concerti di Le Mani (Bergamo e Ferrara) e Il Nucleo (Verona). Nel frattempo collaborano in maniera continuativa Fabio Petris alla chitarra (proveniente dai Newborn) e Melissa Orefice (voce femminile). Il tour termina con 34 concerti ed oltre 3000 spettatori l’11 Gennaio al Teatro Alcione, dove presenta, davanti ad un teatro tutto esaurito, il progetto discografico del cd-box “Intimo Pensiero”. A Marzo 2008 il gruppo firma un importante accordo di partnership con il marchio di abbigliamento Byblos per la promozione della linea BluByblos. Ad Aprile il disco (versione cdbox) è nei negozi con la partecipazione straordinaria di Jack Piantoni (Miura) nel brano “Sacro Fuoco”, Melissa Orefice nel brano “Amnesia” e i Newborn in “Quello che cercavo”.

DISCOGRAFIA
2007 – L’OR “SacroFuoco CDS” (Davvero/Shinseiki) – DISTRIBUZIONE ESCLUSIVA DIGITALE
2008 – L’OR “Intimo Pensiero 2 ” (VRec/Shinseiki) – DISTRIBUZIONE ESCLUSIVA AI CONCERTI
2008 – L’OR “Intimo Pensiero” (VRec/Venus) – 28 Marzo 2008 (03 apr 2008)