Biografia

Huey Lewis & The News nascono negli anni Settanta a San Francisco dall’incontro tra il cantante Huey Lewis e il tastierista Sean Hopper. I due entrano a far parte dei Clover, una band di San Francisco che produce numerosi dischi sempre negli anni Settanta. Trasferitosi in Inghilterra (senza Lewis)il gruppo diventa la spalla per il primo album di Elvis Costello MY AIM IS TRUE. Nel 1979 Huey Lewis riunisce i componenti dei Clover a cui si aggiungono tre membri della band “rivale” per formare un nuovo complesso, gli Huey Lewis & the American Express (il nome viene poi cambiato in Huey Lewis & the News a causa delle rimostranze della compagnia di carte di credito American Express).
Sempre nel 1980 la band realizza il suo primo album omonimo che però passa quasi inosservato. Nel 1982 la band realizza il suo secondo album PICTURE THISCHE, accolto invece molto bene dalla critica, trascinato dal singolo “Do you believe in love”. SPORTS, il terzo lavoro, viene realizzato nel 1983, ma a causa dei ritardi nella promozione, viene pubblicizzato dalla band che suona in piccoli club girando con il proprio autobus.

Dopo aver rifiutato di sviluppare il brano portante del film “Ghostbusters” nel 1984, l’anno successivo il gruppo accetta invece l’ingaggio per “Ritorno al futuro” per cui scrivono “The power of love” e “Back in time”. Seguono poi negli anni diversi lavori, l’ultimo in studio è PLAN B (2001), mentre LIVE AT 25 (2005) e GREATEST HITS & VIDEOS (2006) sono appunto un disco dal vivo e una raccolta. Nel 1985 Huey Lewis participa a scopo benefico al pezzo e al video.
Il gruppo continua a fare concerti, sebbene in formazione rimaneggiata. Nel 2010 esce però finalmente il nuovo capitolo della carriera artistica della band, SOULSVILLE. (09 dic 2010)