Biografia

All’alba degli anni Settanta Alice Cooper – che stava assaporando un momento di gloria con il fortunatissimo album “School’s out” – diede vita a un drinking club esclusivo, dedito a un’arte dalla tradizione millenaria: l’alcool e le bevute più esagerate... lui, John Lennon, Harry Nilsson, Keith Moon e Ringo Starr si facevano chiamare Hollywood Vampires ed erano soliti trovarsi al Rainbow West di Hollywood per bere fino allo svenimento. Ma c’era sempre posto per nuovi membri (Jim Morrison, Jimi Hendrix...) l’importante è che fossero in grado di bere più degli altri e lo dimostrassero durante le riunioni periodiche. 40 anni dopo, nel 2012 Cooper e il suo buon amico Johnny Depp decidono di rievocare i fasti degli Hollywood Vampires, ma eliminando l’elemento dell’eccesso e dell’alcool... e mettono in piedi una band, chiamando ad aiutarli Joe Perry degli Aerosmith. Insieme incidono un disco - il debutto HOLLYWOOD VAMPIRES - che vede il coinvolgimento di tanti ospiti, amici e colleghi, con nomi del calibro di Perry Farrell (Jane’s Addiction), Dave Grohl, Sir Paul McCartney, Joe Walsh, Slash, Duff McKagan, Robbie Krieger (Doors), Zak Starkey (il figlio di Ringo Starr), Brian Johnson, Kip Winger e Christopher Lee. L'album esce a settembre del 2015 e contiene principalmente cover di classici rock.

DISCOGRAFIA ESSENZIALE -
HOLLYWOOD VAMPIRES - 2015, Universal (16 set 2015)