Artisti   |   a-z

Biografia

Jari Ivan Vella nasce ad Alpignano, in provincia di Torino, il 13 dicembre 1985. Comincia la sua carriera nel 1999, ma la svolta avviene nel 2003, quando con il fratello Raige e l'amico Rayden fonda i OneMic. In quello stesso anno partecipa alla gara di freestyle nazionale TecnichePerfette, arrivando secondo contro Mondo Marcio. È con i OneMic che esce il primo disco di Ensi, SOTTO LA CINTURA, prodotto da La Suite Records. Oltre al disco, Ensi continua con le gare di freestyle, partecipa alla convention 2theBeat sia nel 2005 che nel 2006. Nel 2005 vince contro Clementino; tre anni più tardi esce VENDETTA, il suo primo album solista. Dopo un paio di Ep, nel marzo 2011 viene pubblicato COMMERCIALE, secondo album dei OneMic; nel gennaio 2012 Ensi entra a far parte di Tanta Roba, etichetta indipendente fondata da Guè Pequeno dei Club Dogo e DJ Harsh. Nel 2012 esce FREESTYLE ROULETTE MIXTAPE, registrato quasi tutto in freestyle. È di qualche mese dopo il secondo album solista di Ensi, ERA TUTTO UN SOGNO, con basi prodotte da un nutrito gruppo di dj, primi tra tutti Symone, The Orthopedic e Big Joe. Tra le collaborazioni presenti nell’album c’è anche Gué Pequeno, la cui etichetta Ensi lascerà poco dopo per passare alla Warner nel 2013.
Nel 2014 arriva ROCK STEADY. L'album vanta una serie di collaborazioni tra cui quelle con Julia Lenti, Noyz Narcos, Salmo e Y'akoto (cantante soul tedesca di origine ghanese), e viene anticipato dal singolo "Change". Nello stesso anno, Ensi recita nel film “Numero zero – Alle origini del rap italiano” come voce narrante. Comparirà in una pellicola anche l’anno successivo, recitando in “Zeta” di Cosimo Alemà, interpretando la parte di se stesso. Nel 2015 il rapper piemontese si avvicina alla radio con la trasmissione hip-hop “One Two One Two”, della quale è conduttore insieme al rapper Emis Killa su Radio Deejay. A tre anni di distanza dall’ultimo album, nel settembre 2017 esce V, anticipato dai singoli, “Tutto il mondo è quartiere”, “Mezcal”, “Iconic” e “Te lo dicevo” (featuring Luchè). Il disco include le collaborazioni di Il Cile, Clementino, Luche, Gemitaiz & MadMan.
(21 feb 2018)