Biografia

Clifford Lee Burton (Castro Valley, 10 febbraio 1962 – Ljungby, 27 settembre 1986) è stato un bassista statunitense, noto per essere stato il bassista del gruppo musicale Metallica dal 1982 fino al 1986, anno in cui scomparve in un incidente occorso al bus del gruppo durante un tour in Svezia per la promozione del terzo album in studio Master of Puppets.

Burton fu in grado di caratterizzare il sound dei Metallica grazie al suo approccio da "basso solista", nel quale il suo basso svolgeva un ruolo sia melodico che solista, oltre che mantenere la sezione armonico-ritmica dei componimenti. Inoltre fu indotto postumo alla Rock and Roll Hall of Fame con i Metallica il 4 aprile 2009.

Biografia

Gli esordi (1962–1980)

All'età di sei anni si avvicinò, spinto dal padre, al mondo della musica classica e iniziò a prendere lezioni di pianoforte. Clifford affiancò lo studio della musica, in cui si applicò con abnegazione, allo sport, giocando nel campionato amatoriale di baseball, il Little League baseball, con la società sportiva della sua città, la Castro Valley Auto House.

Nel 1976, all'età di 14 anni, Cliff abbandonò, grazie alla spinta di alcuni suoi amici, lo studio della musica classica per avvicinarsi al jazz e al primo heavy metal. Affascinato da queste sonorità, così diverse dalla musica a cui era abituato, decise di...

Continua a leggere su Wikipedia

Il contenuto di Wikipedia è fornito nei termini della licenza Creative Commons BY-SA

(07 set 2015)