Biografia

I Charlestones sono Mattia Bonanni (voce) Gian Marco Crevatin (chitarra) Matteo Peresson (basso) e Federico Pellizzari (batteria). Nati nel 2008 tra le montagne della Carnia, Trieste e Parigi, i quattro ragazzi con i jeans stretti prendono il nome ispirandosi a quello di un negozio di cianfrusaglie. Il debutto discografico è datato febbraio 2009 con l’Ep “Don’t Believe in the Man with Braces and Belt“, registrato presso gli studi Moscow. A questo fa subito seguito la collaborazione con l’omonima etichetta discografica per la nascita del progetto “Out From The Blue“, il primo full lenght della band registrato nella primavera 2010 e pubblicato a settembre dello stesso anno. Le sonorita’ riconducono al panorama musicale d’oltremanica, Britpop in primis ma non solo. Mentre il primo singolo estratto dal disco, "Westfora Carillon", viene scelto come singolo della settimana da iTunes Italia, la band incomincia il tour promozionale esibendosi in alcuni importanti eventi nel nord Italia tra cui l'Heineken Jammin festival, diverse date come supporter ufficiali dei Crookes, e da spalla a band come White Lies e Kasabian. Nel 2012 la giovane band torna in studio per dare seguito al fortunato disco d'esordio che nel frattempo viene ristampato e distribuito dalla This Time Records di Tokio in un’edizione originale per il mercato giapponese. OFF THE BEAT vede la luce ad ottobre, registrato presso il Moscow Recording Studio di Udine da Davide Croatto, con la produzione artistica e il mix di Davide Massussi (già al lavoro per i due dischi dei Trabant e il primo disco dei Nostri). Nove pezzi scritti interamente da Mattia Bonanni, che sostanzialmente confermano i Charlestones come una delle realtà più interessanti della nuova generazione brit pop made in Italy.

Discografia essenziale:
DON'T BELIEVE IN THE MAN WITH BRACES AND BELT EP - 2009, Moscow
OUT FROM THE BLUE - 2010, Moscow
OFF THE BEAT - 2012, Moscow
(25 ott 2012)