Biografia

I Beirut sono una band americana guidata dal Zach Condon, enfant prodige che inizia a pubblicare sotto questa etichetta dopo avere già inciso dischi a 15-16 anni come The Real People e sotto il proprio nome.
Di fatto i Beirut debuttano nel 2006 con un EP, facendosi notare per il loro mix di sonorità derivate dall'est europeo e attitudine “indie”. Il primo disco, GULAG ORKESTAR, viene inciso con Condon che suona l'ukulele al posto della chitarra per un problema ad un polso. Il disco diventa un caso nel panorama indie-rock.
Il disco successivo arriva dopo poco più di un anno: THE FLYING CUP CLUB esiste anche in una versione “video”, ripresa dal regista Vincent Moon (poi al lavoro con i R.E.M.) per i suoi “Takeaway shows”, in uno scantinato.
L'anno successivo Condon, che in studio e dal vivo si fa accompagnare da un numero sempre variabile di musicisti, annulla improvvisamente un tour europeo e annuncia di essersi messo a lavorare al nuovo album. THE RIP TIDE esce nel 2011, cui segue una lunga pausa dovuta a problemi personali di Zach Condon. NO NO NO arriva infatti solo nel 2015.
(01 ott 2015)