Biografia

Pseudonimo di Richard D. James, dj e musicista elettronico inglese che comincia la sua attività alla fine degli anni ‘80, sull’onda dell’esplosione dell’acid house e dei primi rave. Le prime uscite discografiche - una serie di due EP intitolati ANALOGUE BUBBLEBATH - attirano l’attenzione della celebre radio Kiss FM e della R&S, che mette sotto contratto James nel 1992. Il pezzo “Didgeridoo” fa capolino nelle classifiche britanniche, e Aphex Twin allarga la sua attività fondando l’etichetta Rephlex, con la quale pubblica diverso materiale, principalmente su singolo, sotto il nome di Caustic Window. Ottiene la prima grande affermazione sulla scena techno con SELECTED AMBIENT WORKS 85-92, raccolta di registrazioni casalinghe realizzate nel corso di diversi anni. Arrivano anche ingaggi come remixer e, nel 1993, un contratto con la Warp, una delle etichette più importanti in assoluto in ambito elettronico. James registra SURFING ON SINE WAVES con il nome di Polygon Window: è il suo primo lavoro a venire pubblicato anche negli Stati Uniti. Nel ‘93 escono il terzo ANALOGUE BUBBLEBATH, un album accreditato ad AFX, e il singolo “On”, che si piazza nei top 40 inglesi. Il successivo SELECTED AMBIENT WORKS, VOL. 2 lascia da parte i ritmi martellanti e presenta suoni ambient minimali, ottenendo un ottimo successo di pubblico. James si concentra sull’attività della Rephlex e continua a pubblicare nuovo materiale su singoli ed EP. I CARE BECAUSE YOU DO (1995) media fra hardcore e ambient, e RICHARD D. JAMES ALBUM (1996) mostra Aphex Twin impegnato a fondere jungle e sperimentazione. Nel ‘96 vede la luce anche EXPERT KNOB TWIDDLERS, realizzato in collaborazione con Mike Paradinas (più noto come µ-Ziq). Successivamente James pubblica il suo materiale di maggiore potenziale commerciale negli EP COME TO DADDY (1997) e WINDOWLICKER (1999), promossi con l’ausilio di clip inquietanti e decisamente efficaci, che lo fanno conoscere anche al vasto pubblico di MTV. Nel 2001 esce il doppio DRUKQS.
Pur continuando a esercitate la propria attività di DJ, James non realizza nuovo materiale fino al 2005, anno in cui esce il singolo “Analord”; CHOSEN LORDS appare invece nel 2006.
(14 set 2008)