Recensioni / 15 ott 2012

Flying Lotus - UNTIL THE QUIET COMES - la recensione

Voto Rockol: 3.5 / 5
UNTIL THE QUIET COMES
Warp Records
Con il suo precedente album “Cosmogramma”, Flying Lotus ha conquistato consensi praticamente unanimi, comprese le lodi di artisti come Thom Yorke (che prestò la sua voce per un brano proprio del suddetto disco), Erykah Badu e Battles.
Due anni dopo Steven Allison (questo il suo vero nome), torna con il suo quarto album “Until the quiet comes”, un lavoro in cui il producer miscela l'elettronica con sonorità spezzate e sperimentali, echi africani e black, ma anche psichedelia ed atmosfere tra lounge e downtempo.
Quattro gli ospiti ufficiali che collaborano in veste di vocalist: Erykah Badu (“See thru to U”), Laura Darlington dei The Long Lost (“Phantasm”), Niki Randa dei Blank Blue (“Getting there”, “Hunger”) e ancora una volta Thom Yorke dei Radiohead (“Electric candyman”).
“Until the quiet comes” include in totale 18 brani, la maggior parte dei quali durano meno di tre minuti.

TRACKLIST

01. All in
02. Getting there (con la partecipazione di Niki Randa)
03. Until the colours come
04. Heave(n)
05. Tiny tortures
06. All the secrets
07. Putty boy strut
08. See thru to U (con la partecipazione di Erykah Badu)
09. Until the quiet comes
10. DMT song
11. The nightcaller
12. Only if you wanna
13. Electric candyman(con la partecipazione di Thom Yorke)
14. Hunger (con la partecipazione di Niki Randa)
15. Phantasm (con la partecipazione di Laura Darlington)
16. Me yesterday // Corded
17. Dream to me