UK, debutta un altro festival estivo. E’ gratis

Non è ben chiaro se sia stata la scarsità di prevendita oppure un sincero ripensamento degli organizzatori, ma il nuovo festival Heavenly Planet che si terrà in Gran Bretagna nel corso della prossima estate è diventato completamente gratuito.

La kermesse, il cui cartellone al momento non è particolarmente appetitoso, è in programma nei giorni 10 ed 11 luglio a Reading, sulle sponde del Tamigi. “L’etica del festival Heavenly Planet è improntata alla musica e all’ottimismo; abbiamo preso la decisione di rendere gratuita l’edizione di quest’anno per i cittadini di Reading e per tutti i suoi visitatori”, ha affermato Melvin Benn dell’organizzazione Festival Republic. La parola finale spetta alla giunta del comune di Reading, che delibererà in proposito il prossimo 16 marzo, ma non dovrebbero esserci sorprese. Chi aveva già acquistato il biglietto sarà rimborsato. Due soli i nomi noti al grande pubblico che finora hanno aderito: il batterista jazz Billy Cobham e i Wonder Stuff.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.