Il rapper ODB, confuso, si presenta al processo sbagliato

Non vogliamo dire che sia tonto, ma solo che, da uno che si fa beccare dalla polizia per due volte in un’auto senza targa, forse potevamo attendercelo. Stiamo parlando ovviamente di ODB, il rapper più arrestato e processato del mondo, mattatore delle cronache musicali e giudiziarie internazionali da circa un anno. Il fatto si è verificato qualche giorno fa. Ol’ Dirty Bastard, evidentemente andato in palla per la mole di processi a suo carico, si è presentato in un tribunale di Santa Monica all’ora giusta per rispondere all’accusa di possesso illegale di giubbotto antiproiettile; peccato che, a quell’ora ed in quel luogo, non fosse in programma alcun procedimento penale nei suoi confronti. Il rapper si sarebbe invece dovuto trovare a Los Angeles per un processo completamente differente. Il bello della vicenda è che ODB è ora assistito da Robert Shapiro, uno dei più famosi penalisti USA. Presentatosi al giusto processo in ritardo, il membro dei Wu-Tang Clan è stato comunque scusato dal giudice Richard Berry, il quale però, subito dopo, gli ha rifilato una bella ramanzina. Il processo, anzi i processi, continuano.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.