Un francobollo per i Bee Gees

Nel 1999 i Bee Gees saranno tra le pochissime celebrità viventi ad essere eternate su un francobollo.

L’onore è stato loro concesso dalle autorità dell’Isola di Man, dove sono nati. Barry Gibb ha supervisionato la scelta delle immagini, che permetteranno la stampa di sei francobolli. In realtà la cosa non sarebbe perfettamente legale, visto che i Bee Gees non sono membri della Famiglia Reale Inglese, che ha la potestà sull’Isola di Man. «Ma aggireremo il fatto mettendo le copertine dei dischi sugli annulli», ha spiegato un funzionario dell’Isola parte del Commonwealth. L’iniziativa peraltro non sarà isolata: a Douglas, la capitale, potrebbe sorgere anche un museo dedicato ai tre fratelloni della “Febbre del Sabato Sera”, da inaugurare in occasione di un grande concerto del trio sul suolo patrio. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.