Clamoroso: si riformano anche gli Eurythmics?

Clamoroso: si riformano anche gli Eurythmics?
Per ora si tratta solo di voci, ma forse c'è qualcosa che bolle in pentola nel calderone di Dave Stewart ed Annie Lennox. I due sono infatti stati notati alle prese con quelle che vengono definite da una fonte come «sperimentazioni su eventuali nuovi brani». Traduzione: assieme stanno componendo nuove canzoni. Sempre che la fonte sia attendibile, naturalmente.
Qualcosa in ogni caso si sta muovendo: giunge infatti contemporaneamente notizia che il 46enne di Sunderland e la 44enne di Aberdeen (45enne il giorno di Natale, per la precisione) si esibiranno assieme a Londra il 16 febbraio in occasione della premiazione per i "Brit Awards", i premi assegnati dall'industria discografica GB. Ad esclusione di due brevi esibizioni "low key" nel corso dell'anno in corso, per i due si tratterà del primo concerto vero e proprio dopo l'apparizione, nel 1991, davanti a centomila fans brasiliani.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.