Blaze Bayley (ex Maiden) va avanti in nome della moglie scomparsa

Blaze Bayley ha commentato per la prima volta la tragica notizia della scomparsa di sua moglie Debbie.

Rockol ha riferito della vicenda lo scorso 29 settembre. L'ex Iron Maiden ed ex Wolfsbane ha affermato d'aver parlato con Debbie dell'argomento di una eventuale morte prematura proprio poco prima che la donna si sentisse male. "Proprio non ho idea di come mai ci mettemmo a parlare di quel genere di cose, forse aveva a che fare con la morte di suo nipote, che qualche settimana prima era rimasto coinvolto in un incidente automobilistico", ha detto Blaze. "Mi ricordo che lei mi disse: 'E io che faccio, se ti succede qualcosa?'. Era un po' scocciata con me perché mi ero dimenticato di prendere la mia medicina per la pressione. E io, di rimando: 'Sì, ma cosa faccio io se dovesse succederti qualcosa?' Lei disse: 'Tu devi andare avanti a far musica'". Debbie entrò in coma poche settimane dopo, ed ora Bayley ha giurato di continuare anche per onorare la moglie. "Ho perduto l'amore della mia vita", ha affermato il vocalist. "E ho perso la mia ragione di vita. Ma, perché mi chiese di andare avanti, e di proseguire sul sentiero che anche lei aveva tracciato per me, andrò avanti. Per il suo ricordo e per renderle onore".


Bayley pubblicò due album con gli Iron Maiden prima del ritorno in line-up di Bruce Dickinson, “The X factor” e “Virtual XI”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.