Ben Folds: tutto sul nuovo album

Ben Folds: tutto sul nuovo album
Si intitola "Way to normal" è sarà disponibile a partire dal prossimo settembre il nuovo album di Ben Folds, il terzo della sua carriera solista: registrato nello studio di proprietà dell'artista a Nashville e prodotto da Dennis Herring (in passato già collaboratore di Hives, Elvis Costello e Modest Mouse), il disco è stato realizzato con la collaborazione del bassista Jared Reynolds e del batterista Sam Smith. Unica guest star parrebbe essere Regina Spektor, che presta la sua voce al primo estratto "You don’t know me". "Mi sono sentito come una bottiglia di champagne che è stata agitata per diciotto mesi e poi aperta in studio", ha ammesso l'artista a proposito delle session di registrazione: "Ecco perché in 'Way to normal' c'è tanta energia". Di seguito, i brani in scaletta:
‘Hiroshima (B B B Benny hits his head)’
‘Dr. Yang’
‘The frown’
‘You don’t know me’
‘Before Cologne’
‘Cologne’
‘Errant dog’
‘Free coffee’
‘Bitch went nuts’
‘Brainwascht’
‘Effington’
‘Kylie from Connecticut’
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.