Kate Moss vuole cantare a Glastonbury con i Kills

Kate Moss vuole cantare a Glastonbury con i Kills
Con i Babyshambles, il gruppo del suo ex fidanzato Pete Doherty, qualche ospitata come corista l’aveva fatta. E con i Primal Scream era addirittura apparsa come cantante nel video di “Some velvet morning” (www.youtube.com/watch?v=REFdA7yS_8M). Ora la chiacchierata modella, che inizia a sentire la concorrenza della ben più giovane Agyness Deyn, generalmente ritenuta la nuova tipa supercool della scena del Regno Unito, vorrebbe esibirsi a Glastonbury come corista nei Kills, il gruppo del suo fidanzato Jamie Hince. La Moss, un po’ arrugginita, starebbe prendendo lezioni di canto per riportarsi su livelli perlomeno accettabili. I Kills, certo casualmente, suoneranno al grande festival britannico di fine giugno lo stesso giorno di Pete Doherty.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.