Lupi mannari nel video del nuovo singolo dei Bush, per lanciare l’album di remix

Lupi mannari nel video del nuovo singolo dei Bush, per lanciare l’album di remix
Per prepararsi come si deve alla pubblicazione del loro imminente album di remix intitolato "Deconstructed", i Bush si sono recati in una zona desertica della California del sud per girare un video che fungerà da supporto per il loro primo singolo, il remix di "Mouth" curato da Stingray. La canzone sarà anche presente nella colonna sonora del film "Un lupo mannaro americano a Parigi", seguito della fortunata pellicola del 1981 "Un lupo mannaro americano a Londra", e i Bush hanno fatto partecipare alle riprese del clip anche la protagonista della pellicola, l’attrice francese Julie Delpy. "Abbiamo passato una strana notte", ha raccontato l’attrice a proposito del making del video e dell’aver girato con il cantante del gruppo, Gavin Rossdale, " e poi ognuno di noi è tornato nel suo mondo, io ai miei lupi mannari e lui alla sua musica". Dal canto suo Rossdale ha parlato del brano dicendo: "è un video in cui il materiale che riguarda i lupi mannari ha a che fare con la bocca, con il loro modo di mordere, visto che la canzone si intitola "Mouth", cioè "Bocca". E’ un video che ha molto a che fare con l’oralità, ed è per questo che il legame con i lupi mannari funziona". Il numero 11 sembra dominare le cifre del progetto: "Deconstructed" uscirà infatti il prossimo 11 novembre e conterrà 11 remix realizzati da musicisti come Goldie, Tricky, Jack Dangers, Mekon e Philip Stein dei Consolidated, mentre il film "Un lupo mannaro americano a Parigi" debutterà nei cinema il prossimo 11 dicembre. I Bush intanto s’apprestano a pubblicare "Bonedriven", il loro nuovo singolo, il 20 ottobre. Il singolo sarà disponibile in tre formati con "nuovi" brani. Il primo, accanto a "Bonedriven", vedrà "Synapse (Philip Steir remix)", "Personal holloway (Soundclash Republic remix)" e "Straight no chaser". Sul secondo vi saranno la versione da album di "Bonedriven", un remix della stessa intitolato "Beat me clever mix" ed "Everything Zen (Derek De Large mix)". La cassetta invece vedrà "Bonedriven (radio mix)" e "Synapse (Philip Steir mix)".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.