Bobby Brown si converte al country

Bobby Brown si converte al country
Potrebbe essere la musica country la nuova frontiera di Bobby Brown. Il cantante r&b ed ex marito di Whitney Houston ha accettato di partecipare ad un nuovo reality show, intitolato “Gone country”. La serie in sei episodi vedrà John Rich (del duo Big & Rich) guidare sette celebrità sulla via del successo anche nel popolare genere musicale americano. Oltre a Brown, al programma partecipa anche il redivivo Sisqo (ex Dru Hill), Carnie Wilson (ex Wilson Phillips), Dee Snider (Twisted Sister), Diana DeGarmo (finalista di “American idol), Julio Iglesias Jr. e Maureen McCormick ("The Brady bunch"). Rinchiusi in una lussuosa residenza di Nashville, i partecipanti in ogni puntata dovranno sfidarsi nell’interpretazione di un brano, dimostrando anche di aver assorbito al massimo gli usi e costumi della musica country. Dopo due settimane, Rich sceglierà un vincitore, il quale registrerà e pubblicherà una canzone.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.