Classifiche USA, primo Kid Rock. Jennifer Lopez non entra in Top 10

Non è tanto l’album che conquista la prima posizione nelle nuove classifiche USA, “Rock’n’roll Jesus” di Kid Rock, a fare scalpore; si sapeva infatti che il CD si sarebbe comportato molto bene.

A destare un certo stupore è invece il nuovo lavoro di Jennifer Lopez, “Brave”, che vende solamente 53.000 copie e non riesce ad entrare in Top 10. Di “Rock’n’roll Jesus” escono dalle rivendite 170.000 pezzi, tanti ma pochi rispetto ai 457.000 del suo “The history of Rock” del 2000, mentre “Magic” di Bruce Springsteen, primo la scorsa settimana, ne aggiunge altri 130.000 e ripiega sulla piazza d’onore. Scende dal 2 al 3 “Still feels good” dei Rascal Flatts. Sulla quarta tacca entra “Family” di LeAnn Rimes, cala dal 3 al 5 “Exile on mainstream” dei matchbox twenty. Nella seconda metà della Top 10 ritroviamo “Graduation” di Kanye West, che sale dal 7 al 6 nonostante un calo delle vendite, “Reba duets” di Reba McEntire, che passa dall’8 al 7 nonostante anch’essa abbia perso unità, poi all’8 debutta “Greatest hits” di Sara Evans, cantante e compositrice country del Missouri. Le ultime due posizioni sono occupate dalla colonna sonora di “High school musical 2”, numero 9, e dall’album natalizio (sì, di già) “Noel” di Josh Groban. Quest’ultimo CD contiene canzoni “classiche” delle festività come “Silent night” e l’”Ave Maria” (che Amazon indica come “Ava Maria”). Per quanto riguarda J.Lo, il “non aggancio” al treno delle prime dieci –“Brave” chiude la settimana di debutto al 12- è ancor più cocente se si pensa che tutti i suoi album precedenti, compreso "Como ama una mujer", in spagnolo, ce l’avevano fatta. La Lopez può forse consolarsi; anche “Complete Clapton” di Slowhand rimane fuori e, con 45.000 unità mosse, deve accontentarsi del numero quattordici.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.