Anche Liam degli Oasis nel progetto di Peter Hook

Anche Liam degli Oasis nel progetto di Peter Hook

Da quando Peter Hook ha chiuso con i New Order, seppur non escludendo qualche eventuale rimpatriata, il bassista ha moltiplicato i suoi sforzi col progetto collaterale che già da tempo gli stava a cuore, i Freebass.

Il nucleo della formazione trasversale, come in precedenza riferito da Rockol, è indubbiamente atipico: è infatti formato da tre bassisti. Con “Hooky”, a suo tempo nei Joy Division, vi sono Mani dei Primal Scream ed Andy Rourke, ex Smiths. L’inusitato trio sta accogliendo ospiti a rotazione per un lavoro che sarà probabilmente pubblicato nel corso del 2008. Peter ha rivelato che Tim Burgess dei Charlatans ha da poco steso la sua parte per un brano e che anche altri cantanti hanno acconsentito a far parte del progetto. Tra i vari c’è anche un certo Liam Gallagher. Hook non ha fornito particolari sull’apporto del cantante degli Oasis, limitandosi a dire: “Abbiamo varie persone che lavoreranno con noi, dopo Tim. Ci sono Ian Brown, Howard Marks, Pete Wiley, Ian McCulloch e Liam Gallagher. Abbiamo chiamato degli amici”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.