Quasi pronto il secondo album degli Hard-Fi

Gli Hard-Fi stanno apponendo gli ultimi tocchi al loro secondo album, il successore del fortunato "Stars of CCTV", CD entrato nella Top 5 britannica.

Il titolo di lavoro del disco è "Once upon a time in the West". Il quartetto di Staines, anonima cittadina nei pressi dell'aeroporto londinese di Heathrow, sta concludendo l'opera, che dovrebbe essere pubblicata il prossimo 3 settembre, in una palazzina industriale alla periferia del paese. La band ha rivelato all'NME che, per "Can't get along", uno dei brani che finirà sull'album, hanno tratto ispirazione dai Ramones. Tra gli altri pezzi sono da annoverare "We need love", "Close my eyes", "Help me please" e "I shall overcome". Nel 2005 il gruppo era stato definito "portavoce di una generazione" dal New Musical Express. In Italia la band è conosciuta specialmente per il singolo "Cash machine"; la prima versione del clip abbinato al disco è ancora visibile su http://www.youtube.com/watch?v=PsRkU7FV4aw.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.