In marzo il secondo album dei londinesi Rakes

A fine dicembre 2005 il domenicale britannico "The Observer" definì i Rakes "miglior nuovo gruppo". Ora, a distanza di un anno dal loro ultimo singolo, "All too human", il quartetto londinese sta per tornare. Il secondo CD della formazione s'intitola "Ten new messages" e sarà pubblicato il prossimo 19 marzo. Brani quali "The world was a mess, but his hair was perfect", "We danced together", "Little superstitions" e "Trouble" sono stati definiti dall'NME "più muscolari rispetto ai loro pezzi precedenti". Ma, sempre secondo il settimanale britannico, è la canzone "Suspicious eyes" a segnare l'allontanamento dei Rakes dal loro primo materiale. Il primo estratto è "We danced together", in commercio dal prossimo 12 marzo. Il tour europeo della band inizierà il prossimo 19 marzo da Nottingham; date anche in Francia e Belgio, ma (almeno per ora) niente Italia. Il tracklisting di "Ten new messages":
1. The world was a mess, but his hair was perfect
2. Little superstitions
3. We danced together
4. Trouble
5. Suspicious eyes
6. On a mission
7. Down with moonlight
8. When Tom Cruise cries
9. Time to stop talking
10. Leave the city and come home.
"We danced together" è ascoltabile su http://www.myspace.com/therakes.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.