Venduti gli oggetti lasciati da Syd Barrett dei Pink Floyd

Venduti gli oggetti lasciati da Syd Barrett dei Pink Floyd
L’asta con oggetti di Syd Barrett, tenuta a Cambridge ed organizzata da Cheffins, ha fatto registrare un incasso totale di 121.000 sterline, circa 177.900 euro. C’è chi ha fatto notare che molti oggetti, se non fossero stati di proprietà del fondatore dei Pink Floyd, ad un mercatino di robe vecchie sarebbero rimasti invenduti. Tra gli articoli battuti, sia direttamente in sede sia per telefono ed e-mail, sono da annoverare:
1) Una sedia da cucina, dipinta in color rosa squillante dal musicista, aggiudicata per l’equivalente di 588 euro
2) Una tavolo fabbricato da Syd, con gambe rosse e ripiano rosa, battuto a 717 euro
3) Un albero di Natale artificiale, pagato 1175 euro
4) Tendine con animali danzanti colorati, 880 euro
Un acquerello, natura morta con limoni e bottiglie, probabilmente il solo di questo genere non distrutto (come gli altri) dall’autore, 13.970 euro.
Rosemary Breen, sorella di Roger “Syd” Barrett, ha riferito che parte dell’incasso sarà destinata ad aiutare progetti educativi di giovani artisti locali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.