Comunicato Stampa: Vinicio Capossela e la sua band in tour a dicembre

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

“VINICIO CAPOSSELA E LA SUA BANDA” A DICEMBRE IN TOUR

Tenendo fede ad un appuntamento ormai consolidato, quello con i concerti del mese di dicembre, Vinicio Capossela torna ad esibirsi dal vivo per una manciata di date nei club. Saranno concerti rock imparentati con le Feste ormai alle porte, adatti al pogo, alle chitarre elettriche e ai fiati, per celebrare nel migliore modo possibile l’arrivo in città di Santo Nicola. Ancora una volta, e come già successo nel corso dell’anno, è la scelta del luogo a definire meglio di altro l’elemento su cui sarà costruita la scaletta: nei teatri coperti era l’illusione, nelle arene di pietra la suggestione, nei club è il contatto fisico.

Il concerto sarà quindi incentrato su brani adatti alla dimensione dei club, «un posto in cui finalmente si può stare in piedi, ballare e dove capita di spintonarsi e di versarsi la birra addosso»: pezzi nervosi con un suono western ma dalla parte di sotto, ossia dell’est, con innesti tex-mex, contrabbassisti cowboy, tecno moscovita, quadriglie da veglione, fieste dei tori di Pamplona, notti newyorkesi e qualche pezzo di ringraziamento alla Vecchia Europa come “Grazieshoen”, versione deragliata del classico delle festività “Dankeshoen”. Il tutto agitato e servito come un cocktail esplosivo, da buttare giù tutto d’un sorso al grido di uno dei cavalli di battaglia dei Clash, “Straight to hell, boy!” o a quello di Gagarin lanciato nello spazio, “Pajekhali!”, “Partiti!”.

Vinicio Capossela sarà accompagnato dalla sua “nerviosa” banda composta da (in ordine alfabetico): Zeno De Rossi (tamburi), Eusebio Martinelli (tromba), Alessandro “Asso” Stefana (chitarre), Vincenzo Vasi (theremin, campionamenti), Michele Vignali (ance), Glauco Zuppiroli (contrabbasso).

per informazioni: www.concertieproduzioni.it; www.viniciocapossela.it
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.