Morrissey e Fossati alla diciottesima edizione del Festival di Villa Arconati

Morrissey e Fossati alla diciottesima edizione del Festival di Villa Arconati
Il prossimo 29 giugno prenderà il via la diciottesima edizione del Festival di Villa Arconati a Castellazzo di Bollate.
La rassegna si aprirà con il chitarrista Robert Fripp, che proporrà il suo progetto “League of crafty guitarists”, e proseguirà il 6 luglio con la seconda data in cui si esibirà Riccardo Cocciante.
Lunedì 10 luglio sarà la volta del folk punk dei Gogol Bordello, mentre il 12 luglio toccherà a Ludovico Einaudi, che ritorna al Festival con il portoghese Rodrigo Leão, già Madredeus. L’impronta portoghese rimarrà fino alla data successiva, quella del 13 luglio, dove canterà Dulce Pontes.
Il 17 luglio salirà sul palco l’atteso Morrissey, il 19 luglio suoneranno Matthew Herbert e Bettye LaVette, mentre il 20 luglio toccherà a Youssou N'Dour.
Mercoledì 26 luglio sarà la volta di Yann Tiersen e Giovanni Allevi, e la serata successiva sarà dedicata alla musica d’autore con Ivano Fossati.
Anche quest’anno, all’interno del Festival di Villa Arconati, si terrà la rassegna NoiBassisti in Villa, che si terrà il 22 e il 23 luglio dalle ore 14.30 alle ore 24.00. Suoneranno dal vivo: Jeff Berlin Trio feat. Paul Wertico (Path Metheny Group), Michael Manring, Adam Nitti Band, Bryan Beller (bassista di S. Vai, D. Zappa e M. Keneally), Felix e Julius Pastorius, Linley Marthe Band, Andrea Lombardini, Lorenzo Feliciati, Pippo Matino trio e altri ancora.
Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti Internet www.festivalarconati.it e www.noibassisti.it. Il programma completo è pubblicato nella sezione Presskit.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.