Duemila persone ai funerali del rapper Proof

Duemila persone ai funerali del rapper Proof
Si sono svolti a Detroit i funerali di Proof. Il rapper, ucciso durante una sparatoria lo scorso 11 aprile in un locale della città (vedi News), è stato accompagnato ieri da fans, amici e parenti al cimitero Woodlawn per l’ultimo saluto. Tra le oltre duemila persone che hanno assistito al servizio funebre durato 2 ore e 15 minuti alla Cappella Fellowship, anche Eminem, 50 Cent, Dr. Dre, Lloyd Banks, Young Buck, Naughty By Nature, Obie Trice, Xzibit, Trick Trick e gli altri membri del gruppo del rapper, i D12. Il nome vero (Deshaun Holton) e quello “di battaglia” del rapper erano incisi sulla bara color oro. Eminem, così come molte altre persone presenti, indossava una t-shirt nera con stampato il volto del suo amico scomparso e con occhi colmi di lacrime ha voluto dire due parole: “Senza Proof non ci sarebbe stato Eminem, né Slim Shady, né i D12. Era magnetico e mi ha insegnato ad essere un leader quando non sapevo come diventarlo”. Proof lascia la moglie Sharonda e cinque figli.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.