Comunicato Stampa: Si recupera il 17 marzo lo spettacolo di Fausto Mesolella

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Si recupera l'evento saltato a causa della neve a gennaio:

I PIACERI DELL’ORSO

Tre volti per l’Avion Travel Fausto Mesolella, scrittore, performer e cantautore

Milano 17 marzo
ore 21.30 Salumeria della Musica, Via Pasinetti
ospiti
Nada, Fabrizio Bentivoglio, Mauro Ermanno
Giovanardi (La Crus)

FAUSTO MESOLELLA - dal 1986 chitarrista degli Avion Travel, compositore e arrangiatore, debutta nell'opera prima "I piaceri dell'orso" in tre nuove vesti: scrittore, performer e cantante. Unico autore e interprete di un libro e di un CD.

SCRITTORE. Il racconto "I piaceri dell'orso", in forma di monologo in prima persona, si svolge sul filo di un pensiero che gioca con il senso - unico, doppio, multiplo - delle parole, in assoluta mancanza di punteggiatura, se non per un'unica eccezione finale. Mesolella racconta la sua vita di uomo e di musicista negli aspetti più allegri e gratificanti ma anche in quelli più amari e deludenti, come in un flusso di coscienza, in una libera associazione di idee, senza rinunciare a una buona dose d'ironia. In alcuni passaggi, il testo è assolutamente divertente, in altri riflessivo e poetico, in altri ancora viene allo scoperto la denuncia: contro lo strapotere dei media e del mercato discografico, o contro un mondo (il nostro) sordo alle esigenze "normali" di una persona dalla vita "speciale" qual è un musicista. Qua e là si affacciano la guerra, la pace, la politica, gli amici musicisti, i viaggi, l'amore e le molte passioni dell'autore. Apre il volumetto una bella lettera di Pacifico, chiude il racconto un solitario punto di domanda...

PERFORMER. Nel CD "I piaceri dell'orso", Fausto Mesolella innanzitutto presta la sua voce calda (e il tocco discreto della chitarra) al racconto, rivelando doti di abile performer in una lettura intensa e ritmata, i cui timbri si accendono o sfumano secondo i momenti e le atmosfere. Una bella interpretazione (assolutamente non facile) di un testo "fluviale", lineare solo all'apparenza, che aggiunge alla lettura l'emozione della presenza, il colore del suono.

CANTAUTORE. Se le qualità del chitarrista e del compositore sono arcinote, ne "I piaceri dell'orso" la sorpresa forse più grande è il Mesolella cantante solista. Contrappuntano la lettura del racconto quattro canzoni in voce e chitarra. La prima è Un giorno dopo l'altro di Luigi Tenco (unico brano de "I piaceri dell'orso" di cui Mesolella non è autore), evocata nel racconto come sigla dell'indimenticata serie tv "Le avventure del commissario Maigret", un omaggio al grande cantautore ligure e alla tv in bianco e nero. La seconda - 'Na stella - è una canzone scritta e composta da Mesolella per Gian Maria Testa (che l'ha incisa nell'album "Altre latitudini", del 2003), un raffinato testo in napoletano affidato all'artista piemontese come "rivincita del sud all'annessione sabauda". Gli altri due sono brani inediti, L'eclisse del '62 e Il piacere dell'orso: aperture larghe, testi delicati e pensosi, e una grande atmosfera. Accompagnano l'esecuzione, nel cd, tre musicisti di prim'ordine: l'amico Avion Travel Ferruccio Spinetti al basso, Omar Lopez Valle alla tromba e Vladimir Kocaqi al violoncello. Nell'orso si nascondeva un cantautore.

I PIACERI DELL'ORSO LO SPETTACOLO

I Piaceri dell’orso è oggi uno spettacolo teatrale nel quale Fausto - in voce e chitarra - è accompagnato da altri due Avion di lungo corso: Mimmo Ciaramella alla batteria e Vittorio Remino - già primo bassista dell’ensemble casertano e protagonista nel corso dell’estate passata, di alcune date con L’avio Travel 4tet – al basso.
Parole, musica, emozioni.

Il libro cd “I piaceri dell’Orso” è edito dall’Editrice Zona
www.editricezona.it
Lo spettacolo teatrale è prodotto e curato da Cose di Musica
www.cosedimusica.it
Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.