Comunicato Stampa: John De Leo al Sinatra Days

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


“SINATRA DAYS: TERZO APPUNTAMENTO AL FILARMONICO LUNEDI' 27 FEBBRAIO” Protagonisti John De Leo & Lanfranco Malaguti e il Larry Franco Sextet

Lunedì 27 febbraio alle ore 21,00 al Teatro Filarmonico di Verona terzo appuntamento con la rassegna "Jazz al Filarmonico/Sinatra Days", due set con artisti di primissima levatura: John De Leo & Lanfranco Malaguti e il Larry Franco Sextet. La rassegna è organizzata dall'Accademia Filarmonica in collaborazione con Eventi e la direzione artistica di Lelio Tagliaferro.

Voluta per celebrare i novant'anni dalla nascita di "The Voice", il Sinatra Days di lunedì 27 febbraio al Teatro Filarmonico vedrà sul palcoscenico due proposte assolutamente originali, fra loro diverse ma complementari, entrambe comunque di grande qualità.

John De Leo e il chitarrista Lanfranco Malaguti si annunciano particolarmente aderenti al tema della rassegna centrata su Sinatra, i due proporranno versioni molto personali delle canzoni immortalate da Sinatra senza però compiere dissacrazioni e senza far perdere a questi "evergreen" lo spessore melodico e la valenza artistica.

John De Leo a 36 anni è considerato uno dei cantanti più interessanti del panorama musicale italiano: una voce-strumento ora acuta ora grave, ora calda ora graffiante, ispirata da una sensibilità soul che spazia dal bop al rock alla musica contemporanea. Con il gruppo Quintorigo John De Leo ha partecipato al Festival di Sanremo 1999 vincendo il Premio della Critica per il miglior arrangiamento, al Premio Tenco (primo classificato con l'album "Il rospo" per la migliore opera prima e giudicato miglior disco dell'anno da Musica & Dischi), ha vinto il premio per il migliore arrangiamento a Sanremo 2001 e vinto il Premio Ciampi. Lanfranco Malaguti è un chitarrista autore ed esecutore in numerosi dischi e CD, nel 1989 si è classificato "migliore nuovo talento" nel Top Jazz della rivista Musica Jazz. Il suo impegno più recente un DVD registrato in collaborazione con il clarinettista Bill Smith.

Il secondo set della serata di lunedì 27 febbraio al Filarmonico vedrà protagonista "the italian crooner" Larry Franco alla guida dell'Italian Jazz Ensemble.

Leader di un gruppo con i più vari organici, Larry Franco suona divertendosi, esprimendo un tasso artistico alto ma che non fa soggezione perché sdrammatizza o carica le melodie note a seconda che siano già di per se enfatiche o in apparenza banali. Gli ensemble di Larry Franco sono famosi e idolatrati in tutte le zone del Mediterraneo. Sembra logico che Larry Franco abbia aderito con entusiasmo al "Sinatra Days" considerato che nei suoi programmi musicali "The Voice" sta sempre al centro con grandi classici amati da un pubblico mondiale. Singolare poi che nel programma del sestetto di Larry Franco vi siano accoppiati brani americani e brani italiani.


Con "l'italian crooner" al piano suoneranno Michele Barabba al sax tenore, Mino Lacirignola alla tromba, Bepi D'Amato al clarinetto, Guido Di Leone alla chitarra, Ilario De Marinis al contrabbasso ed Enzo Lanza alla batteria.

I biglietti per la serata costano 18 euro (+ 3 prevendita) in platea e 10 euro (+ 2 prevendita) per la galleria e sono disponibili presso tutte le filiali e agenzie Unicredit, Box Office, Fnac, circuiti Index e abituali.

Per informazioni EVENTI S.R.L. – tel. 045 8039156 – www.eventiverona.it – info@eventiverona.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.