Dave Swarbrick: «Non sono morto»

Dave Swarbrick: «Non sono morto»
Dopo tanti lutti nel mondo della musica, finalmente ritorna d'attualità la frase di Paul McCartney: «Le notizie riguardanti la mia morte sono quanto meno esagerate». Lo storico leader dei Fairport Convention, 58 anni, ha letto divertito il "Daily Telegraph" di ieri (20 aprile) che lo dava per deceduto. In effetti il violinista si trova in un ospedale di Coventry, per curare un enfisema polmonare. Le sue condizioni si erano piuttosto aggravate la settimana scorsa, e Swarbrick aveva dovuto essere sottoposto a terapia intensiva presso una clinica tedesca. La moglie Jill ha dichiarato: «Il telefono scottava a causa delle tante telefonate di musicisti e amici ricevute: tutti volevano sapere come era morto e chiedevano se avevo bisogno di qualcosa. Dave mi ha detto: "Non è la prima volta che muoio, qui a Coventry"». Dave Pegg, compagno di gruppo di Swarbrick, ha detto: «Questa specie di scherzo del "Telegraph" ha causato un sacco di stress a molti amici di Dave. Per fortuna sapevo che era migliorato e ho chiamato Jill per controllare, prima di disperarmi». Il quotidiano inglese ha annunciato che pubblicherà un articolo con le proprie scuse. Quanto a Swarbrick, ha annunciato che ad agosto si riunirà ai Fairport Convention per un concerto nell'ambito del Cropredy Festival, nell'Oxfordshire.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.