Motorhead, gli incredibili nuovi tatuaggi di due ex collaboratori di Lemmy

Tutto è iniziato con dei bossoli riempiti con le ceneri dello scomparso leader della band di ‘Ace of Spades’...
Motorhead, gli incredibili nuovi tatuaggi di due ex collaboratori di Lemmy

Lemmy Kilmister, si sa, era un tipo particolare: da sempre appassionato di cimeli bellici, lo scomparso leader dei Motorhead diede disposizioni - dopo la sua morte - di fare recapitare, oltre che ai propri familiari, ai suoi amici e colleghi più stretti un bossolo riempito con parte delle sue ceneri. Tra i destinatari più noti dell’originale bomboniera funebre non ci sono stati soli musicisti come il frontman dei Judas Priest Rob Halford, ma anche elementi dello staff del gruppo di “Ace of Spades” noti solamenti agli addetti ai lavori.

Tra questi ultimi figuravano anche lo storico tour manager Eddie Rocha e l’assistente di produzione Emma Cederblad, che in occasione del sesto anniversario della scomparsa del cantante e bassista - avvenuta il 28 dicembre del 2015, hanno pensato bene di dare ai resti dell’amico e datore di lavoro una nuova, particolarissima funzione: i due hanno chiesto all’apprezzata tatuatrice Stina Nyman di mescolare le ceneri di Kilmister all’inchiostro per tatuaggi al fine di portare sempre con se - letteralmente - il ricordo della rockstar.

Rocha si è fatto tatuare sulla gamba un ritratto dello stesso Lemmy, mentre Cederblad ha optato per il logo della band - l’asso di picche, che lo stesso Kilmister si fece tatuare nel 1973 mentre era in tour negli USA con gli Hawkwind.

“Se è un buon ritratto, non mi dispiace”, dichiarò Lemmy nel 2008 alla rivista specializzata Inked a proposito dei tatuaggi che riproducono il suo volto: “Ma se sembro un maiale con il gozzo, sono meno soddisfatto. E vi assicuro di averne visti di entrambi i tipi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.