Beatles, nel 2023 arriverà il libro dello storico tour manager Mal Evans

Conterrà curiosità, aneddoti e retroscena sul rapporto tra Evans, scomparso a soli 40 anni nel '76, e i quattro componenti della band.
Beatles, nel 2023 arriverà il libro dello storico tour manager Mal Evans

È stato assistente e roadie dei Beatles per tutta la carriera della band, che accompagnò anche nel 1968 in India nel famoso viaggio che Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Ringo Starr fecero per visitare l'ashram del Maharishi Mahesh Yogi a Rishikesh.

Morì tragicamente nel 1976, qualche anno dopo lo scioglimento dei Fab4, ucciso dalla polizia nel suo appartamento a Los Angeles, nel mezzo di una lite alcolica con la sua ragazza che spinse i vicini a chiamare i soccorsi. La storia di Mal Evans rivive ora in un libro ufficiale, autorizzato dalla sua famiglia. Per la felicità dei fan dei Beatles, che potranno così scoprire nuove curiosità, nuovi aneddoti e nuovi retroscena sul rapporto tra Evans e i quattro componenti della band.

Il libro sarà pubblicato da Dey Street Books, parte di HarperCollins, nel 2023. Gli eredi di Evans stanno collaborando alla stesura del volume insieme ad un esperto dei Beatles, Kenneth Womack, autore di "Solid State: The Story of Abbey Road and the End of the Beatles" e "John Lennon, 1980: The Last Days in the Life".

Subito dopo l'uscita della biografia saranno aperti al pubblico gli archivi di Mal Evans, che contengono rubriche, diari, manoscritti e altri cimeli. Evans aveva avuto il permesso dai quattro ex Beatles di pubblicare il materiale prima della sua prematura morte, a soli 40 anni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.