Billie Eilish nominata Persona dell'anno dalla PETA

Un'altra onorificenza (non di carattere musicale) per la 19enne musicista californiana
Billie Eilish nominata Persona dell'anno dalla PETA
Credits: Kelia Anne MacCluskey

Due anni dopo aver nominato Billie Eilish come la migliore voce in difesa degli animali per il suo attivismo online, la PETA (acronimo di People for the Ethical Treatment of Animals) l'ha premiata come Persona dell'anno 2021. All'età di 19 anni, la popstar è la più giovane vincitrice del premio.

Vegana sin dall'età di dodici anni, Billie Eilish ha rimarcato la sua scelta di vita anche lo scorso mese di settembre al Met Gala – il galà annuale di raccolta fondi a beneficio del Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York City - accettando di indossare un abito vegano senza seta personalizzato della casa di moda Oscar de la Renta a patto che il marchio avesse accettato di vietare la pelliccia in futuro.

Inoltre, è stata co-presidente dell'evento, che per la prima volta ha servito esclusivamente pasti vegani.

Billie è rimasta fedele alla sua causa anche durante la progettazione di una collezione Air Jordan per la Nike, creando sneakers con pelle vegana al 100%. E naturalmente, anche la sua prima linea di profumi è stata realizzata senza ingredienti di origine animale.

Come dichiarato dal presidente della PETA Ingrid Newkirk: "Billie Eilish si sta assicurando che la festa sia finita per i pasti a base di carne e latte, così come per pelle, pelliccia e seta. PETA è più felice che mai di celebrarla per aver colto ogni opportunità per sottolineare che la moda e gli alimenti vegani sono più gentili con gli animali e il pianeta che condividiamo con loro".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.