Brunori ha fatto un disco per bambini

Da "Cip!" a "Baby cip!": dopo la nascita della figlia Fiammetta, annunciata all'inizio di ottobre con un tenero post sui social, il cantautore fa sapere di aver inciso un album per bambini.
Brunori ha fatto un disco per bambini

Da "Cip!" a "Baby cip!". Dopo la nascita della figlia Fiammetta, annunciata all'inizio di ottobre con un tenero post sui social, Brunori Sas fa sapere di aver inciso un album per bambini. Uscirà in vinile - e sulle piattaforme - il 10 dicembre. È una riedizione completamente rivisitata in versione "ninna nanna" del suo ultimo album, uscito all'inizio del 2020. 

Scrive il cantautore nel post con cui ha annunciato il disco sui social:

Tutte le canzoni sono state riarrangiate a mo' di ninna nanna strumentali e risuonate dai grandi maestri musici della Sas con strumenti giocattolosi e tanta dolcezza. Gli introiti del disco serviranno per donare delle attrezzature al reparto di neonatologia dell'ospedale Annunziata di Cosenza. È tutto così sdolcinato e buono che adesso vado a percuotere qualche anziano per strada. Abbracci paterni.

Xilofoni delicati, leggeri flauti, pianoforti appena accennati, “strumenti giocattolosi e tanta dolcezza”: i brani del disco sono stati suonati da Brunori insieme ai musicisti storici della sua band, Mirko Onofrio, Stefano Amato, Dario Della Rossa e Massimo Palermo.

Il cantautore calabrese tornerà ad esibirsi dal vivo, dopo essere stato costretto a rinviare il tour in supporto a "Cip!" a causa della pandemia, nella primavera del 2022.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.