Rockol Awards 2021 - Vota!

È stato pubblicato l'album "perduto" di David Bowie

Al progetto la rockstar lavorò vent'anni fa, nel 2001: poi, tra una cosa e l'altra, il disco finì in un cassetto e per anni lo si credette perduto. Ora esce ufficialmente sulle piattaforme e nei negozi di dischi. Mark Plati, che lo produsse, racconta...
È stato pubblicato l'album "perduto" di David Bowie

Al progetto David Bowie lavorò nel 2001: l'album, intitolato "Toy", avrebbe dovuto contenere nuove versioni dei suoi primissimi brani, quelli pubblicati prima del boom con "Space Oddity", insieme a musicisti come il chitarrista Earl Slick, la bassista Gail Ann Dorsey, il bassista Mark Plati e il percussionista Sterlin Campbell, con i quali suonava all'epoca. Il progetto non convinse totalmente quella che era in quel momento la casa discografica del fu Duca Bianco, la EMI/Virgin, e nel frattempo Bowie firmò per la Columbia.

"Toy" finì in un cassetto e la rockstar si mise a lavorare su un altro progetto, quello che sarebbe poi diventato "Heathen". Per dieci anni si parlò di "Toy" come dell'album perduto di David Bowie, fino a quando nel 2011 le tracce del disco spuntarono in rete sotto forma di leak. A distanza di vent'anni dalla sua registrazione, ora "Toy" viene pubblicato ufficialmente e integralmente. Il disco "perduto" di David Bowie è da oggi disponibile nei negozi di musica e sulle piattaforme di streaming, contenuto all'interno del cofanetto "Brilliant Adventure (1992 – 2001)" - potete ascoltarlo qui sotto.

"'Toy' suona come il disco di un gruppo di persone felici di fare musica insieme. David rivisitò e riesaminò certi suoi pezzi usciti decenni prima con l'esperienza maturata, dandogli un altro tocco. Mi diceva: 'Mark, questo è il nostro album'" - ha raccontato Mark Plati, che co-produsse con Bowie l'album del 2001 - "sono felice di poter dire che ora il disco appartiene a tutti noi".

Dopo il cofanetto "Brilliant Adventure (1992 – 2001)", il 7 gennaio prossimo gli eredi di David Bowie spediranno nei negozi il box "TOY:BOX", tutto dedicato all'album "perduto" del 2001. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.