Rockol Awards 2021 - Vota!

Rats, esce in vinile il secondo (e inedito) album

Risale al 1982 e non era mai stato pubblicato
Rats, esce in vinile il secondo (e inedito) album

Spittle Records pubblica - solo in versione vinile, senza streaming - "Tenera è la notte", l’inedito secondo album dei Rats.

"Tenera è la notte" è il secondo disco ufficiale dei Rats nella prima formazione, quella con Claudia Lloyd alla voce, mai pubblicato e ricercatissimo dai fan della band e dagli amanti della scena post-punk italiana.
 Del disco facevano parte anche "Notte di mostri" (in seguito registrata in una versione per l’EP del 1986 ‘L’ultimo guerriero’) e ‘Tatoo’.
 
‘Notte di Mostri’ nella versione di ‘Tenera è La Notte’

 
 
‘Tatoo’

Oggi ‘Tenera è la notte’ vede finalmente la luce con l’aggiunta di alcune introvabili registrazioni live del 1984, rimasterizzate dai nastri del periodo.

Stefano Gilardino (autore di "La storia del punk", Hoepli):


 
“Tenera è la notte" è, a meno di sorprese improbabili, l’ultimo grande tesoro ancora inesplorato del post-punk italiano. Dopo aver riposato nei cassetti della Italian Records per quasi quattro decenni, finalmente riconferma il talento enorme di una band, i Rats, che avrebbero meritato molto di più. Il capolavoro che ci mancava…

Verrà anche resa disponibile da febbraio 2022 in una limitata edizione in vinile bianco la ristampa su vinile di 'C'est Disco', esordio dei Rats datato 1981.

Claudia Lloyd, mebro fondamentale della prima formazione dei RATS, racconta così la storia del disco mai pubblicato:

“Eravamo nel 1981 quando uscì ‘C’est disco’. Dicono che piacque a John Peel che lo trasmise, che circolò nel Nordeuropa. Fu stampato in mille copie, credo, quindi ebbe facile il destino di diventare rarità. In questi giorni si vende su ebay.com a cifre stravaganti. Comunque tornammo in studio molto presto, con materiale nuovo. Nel frattempo mi ero iscritta all’università, il paesaggio musicale mutava. Mi sentivo in curva, avevo in mente delle cose più delicate e voglia di bellezza. Di 'Tenera è La Notte’ (così avevamo già chiamato la raccolta) non ricordo quasi niente. Ne ho tenuti in casa i nastri multitraccia per anni, venendo a sapere solo più tardi che venivano dati per persi. Fino a che, qualche anno fa, Oderso Rubini della Italian Records mi contattò negli Stati Uniti per chiedermi se ne sapevo qualcosa. Glieli affidai, con una vaga apprensione all’idea che quell’inedito venisse pubblicato. I pezzi erano tutti notturni, per tema o intonazione. Amavo molto la lievissima ballata che iniziava: 'Buonanotte/ ma che sia davvero buona/ nell’ubriachezza di questa folle discesa/ non ho incontrato nessuno'. Era quasi soave, sebbene melanconica. Le vocali erano più fluide che mai, distese sulla parte strumentale. C’era anche 'Notti di mostri' che, come altre in 'C’est disco', ritornava ad libitum sulla stessa frase: 'Notti di mostri/ fatti di fumo grigio/ vissute nel terrore/ nella nebbia cieca/ nei giardini insidiosi/ notti impietose'. Altri pezzi fossero erano ancora allo stadio di schizzi quando sospendemmo i lavori. Alcuni non avevano ancora struttura. Ma perché andò così? Ci fu un rallentamento nel lavoro, immagino dovuto a cause varie. Ma la radice di tutto questo era una demotivazione strisciante nei Rats, c’eravamo smarriti, i rapporti allentati”.


RATS - 'Tenera è La Notte'

Side A:
A1 Abbiate (S)Fiducia In Me
A2 Voglio Essere La Tua Voce
A3 Carcere Di Reading
A4 Chiaro Di Luna
A5 Una Bella Serata


Side B:
B1 Supereroi
B2 Notti Di Mostri
B3 Specchiarci
B4 La Lancia
B5 Esiliata
B6 Buonanotte
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.