Rockol Awards 2021 - Vota!

Kasabian, Maneskin e tutto il miglior rock che c'è in giro proprio ora

In attesa di vederli di nuovo in azione sui palchi italiani, qui c'è un singolo che dire elettrizzante è dir poco. "I Wanna Rock" dedica al gruppo la copertina di questa settimana. E dentro ci sono anche i Maneskin, ormai fenomeno negli Usa.
Kasabian, Maneskin e tutto il miglior rock che c'è in giro proprio ora

Alla fine parla la musica: archiviate le polemiche legate all'estromissione dalla band dell'ex frontman Tom Meighan dopo la vicenda delle violenze domestiche alla moglie, i Kasabian tornano sulle scene. È al singolo "Alygatyr" che la band capitanata da Sergio Pizzorno affida il suo comeback, a quattro anni dall'uscita dell'ultimo album, "For crying out loud": i Kasabian conquistano questa settimana la copertina della playlist "I Wanna Rock!", che raccoglie tutte le uscite più recenti del genere a livello internazionale e che potete ascoltare proprio qui sotto.

Scritto da Sergio Pizzorno, prodotto dallo stesso musicista insieme a Fraser T Smith e missato da Spike Stent, già al fianco di - tra gli altri - Florence and the Machine, Keane, Kooks, Adele, U2, Depeche Mode, Coldplay, Muse, Linkin Park e pure Oasis, "Alygatyr" segna l'inizio di un nuovo capitolo della storia della band, oggi composta da Pizzorno insieme al bassista Chris Edwards, al percussionista Ian Matthews e al chitarrista Tim Carter. 3 minuti di pura adrenalina, tra chitarroni e coretti, puro stile Kasabian. La band è recentemente tornata ad esibirsi dal vvio nel Regno Unito, preparando così i fan all'uscita del nuovo, atteso album (dovrebbe raggiungere il mercato nel 2022). "Comeback? Reboot? Qualsiasi cosa sia, i Kasabian sono tornati più carichi che mai", ha scritto il Telegraph. E il Guardian ha aggiunto: "Lo show è un mix esplosivo di tutte le loro hit". Noi non vediamo l'ora di vederli di nuovo in Italia, dove mancano dall'estate del 2018.

È innegabile che i Maneskin stiano vivendo un momento d'oro.

All'inizio della scorsa settimana la band romana è riuscita nell'impresa di conquistare un'ospitata nientemeno che al "Tonight Show" di Jimmy Fallon, programma di punta della tv americana, esibendosi in uno studio televisivo dove di solito passano grandisismi del calibro di Daniel Craig, Madonna, Morgan Freeman, Nicole Kidman, Sylvester Stallone. E come se non bastasse, durante il passaggio di Damiano David e soci è stato annunciato che il prossimo 6 novembre il quartetto aprirà un concerto del tour americano dei Rolling Stones, quello all'Allegiant Stadium di Las Vegas. Successo anche per il concerto a New York del 27 ottobre: in camerino è passato a trovarli Little Steven, storico chitarrista di Bruce Springsteen, che si è congratulato con loro anche sui social. Sembra tutto un sogno, invece è la realtà. Mentre la cover di "Beggin'" ha ormai superato quota 700 milioni di stream a livello mondiale su Spotify, il nuovo singolo "Mammamia", suonato anche al "Tonight Show", continua la sua scalata, avvicinandosi ai 25 milioni a poco meno di un mese dall'uscita. Chi li fermerà?.

Se non li conoscete ancora, il nuovo singolo "Die4u" è un buon modo per cominciare a prendere confidenza con i Bring Me The Horizon, band capitanata dal cantante Oliver Sykes che è già da tempo una solida realtà della nuova scena rock britannica (con alle spalle sei album in studio, dall'esordio del 2006 con "Count your blessings" a "Amo" del 2019). Parte come una canzone trap, tra sintetizzatori e atmosfere rarefatte: ma non spaventatevi, perché il pezzo rivela subito la sua vera natura. Metalcore puro, purissimo, in pieno stile Bring Me The Horizon. La canzone anticipa il nuovo progetto discografico del gruppo ed è accompagnata dal relativo videoclip ambientato in un club di un futuro distopico à la "Blade Runner". 

Meritano una chance anche i Nothing But Thieves, altra realtà della scena rock d'oltremanica. "Futureproof" è il singolo estratto dal loro ultimo Ep, "Moral Panic II": sound crudo, duro, tutto chitarre-basso-batteria. Da ascoltare dal vivo. A proposito: da noi in Italia arriveranno il 3 aprile 2022, per un concerto al Fabrique di Milano. Torneranno poi il 24 agosto, stavolta a Romano d'Ezzellino, in provincia di Vicenza. Non fatevi trovare impreparati: gli show saranno incentrati sul dittico "Moral panic" e "Moral panic II", il disco e l'EP pubblicati a distanza di un anno l'uno dall'altro, il primo nel 2020, il secondo lo scorso luglio. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.