Bob Dylan pubblica il trailer di "Shadow Kingdom"

Cresce l'attesa per il primo concerto in streaming del grande cantautore.
Bob Dylan pubblica il trailer di "Shadow Kingdom"

Il primo concerto di Bob Dylan dall’inizio della pandemia si chiama “Shadow Kingdom” e verrà trasmesso in streaming il 18 luglio, sulla piattaforma Veeps.

La performance sarà disponibile anche in Italia e i biglietti sono già acquistabili ad un costo di 25 dollari. Una volta ottenuti i ticket, si potrà accedere a Veeps e godersi lo spettacolo di “Shadow Kingdom” per 48 ore. Il comunicato stampa di presentazione descrive “Shadow Kingdom” come uno spettacolo dove l’artista si mostrerà in un ambiente intimo in cui “proporrà i brani tratti dal suo vasto repertorio in una versione studiata ad hoc e in chiave rivisitata per l’evento.” Oggi è uscito il trailer dell'evento: una clip in bianco e nero che svela davvero pochi dettagli, ma che fa crescere l'attesa dei fan. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.