La folle corsa dei Maneskin: primi in classifica negli Stati Uniti

Il quartetto romano conquista la prima posizione nella chart statunitense dedicata all'hard rock
La folle corsa dei Maneskin: primi in classifica negli Stati Uniti

La corsa dei Måneskin pare non avere una fine. Dopo avere trionfato al festival di Sanremo e all’Eurovision Song Contest con la canzone "Zitti e buoni", hanno recentemente scalato la classifica di vendita in Gran Bretagna con "I wanna be your slave" entrando nella Top Ten, evento più unico che raro per una rock band italiana.

La marcia del quartetto romano non si ferma e si è lanciata all'assalto del mercato degli Stati Uniti e, secondo quanto riporta la testata Billboard, che patrocina le varie chart a stelle e strisce, "I wanna be your slave" ha trovato un ottimo riscontro anche oltre Atlantico andando a occupare la prima posizione della classifica dedicata ai brani hard rock, la Billboard Hot Hard Rock Songs, risultato garantitogli da oltre due milioni di stream.

"I Wanna Be Your Slave" si distingue inoltre nella chart Global Excl. U.S., una classifica che conteggia i dati del mondo escludendo quelli degli Stati Uniti. Ma non finisce qui, Damiano e soci sono anche 25esimi nella classifica Alternative. Un trionfo.

L'ultimo album pubblicato dai Maneskin si intitola "Teatro d'ira - Vol. I" (leggi qui la recensione) ed è stato pubblicato lo scorso mese di marzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.