Foo Fighters: Mark Ronson ha trasformato ‘Making a fire’. Ascolta questa nuova versione

Dave Grohl e soci hanno pubblicato una nuova versione del brano tratto dal loro ultimo album, a cura del produttore britannico
Foo Fighters: Mark Ronson ha trasformato ‘Making a fire’. Ascolta questa nuova versione

Oggi, 25, giugno i Foo Fighters hanno pubblicato una nuova versione del brano “Making a fire”, tratto dall’ultimo album di inediti di Dave Grohl e soci, “Medicine at midnight”, uscito lo scorso 5 febbraio. La canzone è stata ripresa da Mark Ronson e la nuova versione, battezzata “Making a Fire (Mark Ronson Re-Version)”, è disponibile all’ascolto nel video riportato di seguito.

Questa invece la versione di "Making a fire" inclusa nella più recente prova sulla lunga distanza  della band del già batterista dei Nirvana:

Il produttore britannico, già al fianco di Amy Winehouse, Lady Gaga, Bruno Mars e Duran Duran, ha recentemente annunciato una docu-serie intitolata “Watch the Sound” che, in uscita il 30 luglio su Apple TV+, conterà della partecipazione proprio di Dave Grohl, oltre che di artisti del calibro di Paul McCartney, Ad‑Rock e Mike D dei Beastie Boys, Charli XCX, Josh Homme, Denzel Curry, Angel Olsen, Kevin Parker dei Tame Impala e Questlove. In attesa di maggiori informazioni sulla nuova versione del brano dei Foo Fighters a cura di Mark Ronson, non è quindi da escludere che “Making a Fire (Mark Ronson Re-Version)” sia in qualche modo collegata alla serie di sei puntate in cui Mark Ronson esplora la creazione del suono e di cui è stato presentato ieri - 24 giugno - il trailer ufficiale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.