I Jesus and Mary Chain fanno causa alla Warner

La band chiede i danni all'etichetta, che si rifiuta di applicare una normativa statunitense
I Jesus and Mary Chain fanno causa alla Warner

Una normativa americana contro una legislazione inglese: questa la motivazione della causa dei Jesus and Mary Chain alla Warner Brothers. 

L'etichetta, secondo la band di Jim e William Reid, si rifiuta di applicare una normativa del Copyright Act degli Stati Uniti che imporrebbe di restituire agli autori i diritti sulle registrazioni delle canzoni, perché hanno superato i 35 anni. L'album di debutto della band, "Psychocandy", è del 1985, e alcune registrazioni sono ancora precedenti.

Dopo una prima richiesta a fine 2019, la Warner si è appellata alla legge inglese, dove questo limite non è previsto, sostenendo che in base a questa normativa la band non ha mai posseduto alcun copyright di cui rientrare in possesso. La band chiede anche 2 milioni e mezzo di dollari in danni aggiuntivi - ma non molto tempo fa i Duran Duran hanno perso una causa simile, perché secondo il giudice la band non aveva diritto di applicare la normativa americana.

Ha commentato il legale americano della band

La nostra legge sul copyright offre agli artisti e ai cantautori di registrazione una preziosa opportunità irripetibile di porre fine a vecchi accordi e riottenere le loro opere creative. dopo 35 anni.
Questa "seconda possibilità" è sempre stata una parte della nostra legge sul copyright.
In questo caso contro WMG, l'etichetta ha rifiutato di riconoscere la validità di qualsiasi avviso di cessazione notificato dai Jesus and Mary Chain e ha completamente ignorato i diritti di proprietà della band. Nonostante la legge degli Stati Uniti restituisca i diritti alla band, WMG continua a sfruttare quelle registrazioni e quindi a violare intenzionalmente i diritti d'autore dei nostri clienti.

Questo comportamento deve cessare. Le questioni legali in questa causa sono di fondamentale importanza per l'industria musicale

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.