Il Tre: dai contest rap al palco del Primo Maggio

"Ali – Per chi non ha un posto in questo mondo” è il primo album in studio per l’artista.
Il Tre: dai contest rap al palco del Primo Maggio

Il Tre, che quest'anno sarà fra i protagonisti del concertone dei Primo Maggio, è uno un promettente artista della nuova scena rap italiana. Romano, classe ‘97, vero nome Guido Senia, ha iniziato a farsi notare in seguito alla vittoria nel 2016 del “One Shot Game”, uno dei contest nazionali più importanti con oltre 400 partecipanti da tutta Italia. Nel 2018 da totale indipendente rilascia il mixtape “Cracovia Vol.2” , che esaurisce le copie fisiche in meno di una settimana con più di 50.000 download superando il milione di stream.

Nel Giugno 2018 esce il suo primo singolo ufficiale “Bella Guido” che entra subito in Top Viral di Spotify, fino al novembre dello stesso anno in cui Il Tre è protagonista del format Youtube Real Talk che regala all’artista una grande attenzione mediatica superando i 3 milioni di views.

Dopo un dj set tour nei club italiani arriva la firma con una major. Nell’estate 2020 prova a spiccare il salto verso il mainstream grazie alla hit "Te lo prometto", presentata anche a Battiti Live. La canzone, scritta durante il lockdown, racconta l’importanza di coltivare le piccole cose, l'attaccamento alla famiglia e agli amici di sempre, il rimanere sempre fedeli a sé stessi nonostante i cambiamenti, ed è salita al n.8 di Spotify e ha raggiunto la top 10 di Amazon Muisc e di Apple Music. Il brano, inoltre, è stato per due settimane quello più popolare su Tik Tok.  "Ali – Per chi non ha un posto in questo mondo” è il primo album in studio per l’artista, uscito nel febbraio 2021. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.