Tony Iommi, la gente identifica i Black Sabbath con 'Paranoid'

Per il chitarrista dei Black Sabbath, invece, la canzone definitiva della sua band è "Black Sabbath" oopure "Iron Man".
Tony Iommi, la gente identifica i Black Sabbath con 'Paranoid'

In una nuova intervista rilasciata a Greg Prato di Songfacts, al chitarrista dei Black Sabbath Tony Iommi è stato chiesto di citare la canzone definitiva della band. Iommi ha risposto così: "Io penso sempre a "Black Sabbath". E ad "Iron Man". Un sacco di gente mi dice "Paranoid", ma quella canzone venne scritta come riempitivo per l'album ("Paranoid" pubblicato nel 1970, ndr) non era mai stata pensata per essere un qualcos'altro. Diventò un singolo perché era una canzone breve, a quel tempo la maggior parte delle persone ci conosceva per "Paranoid"".

Durante la stessa conversazione, Tony Iommi ha anche spiegato come inventò il riff di chitarra di "Iron Man". "Ero in sala prove e Bill (Ward, il batterista dei Black Sabbath) ha iniziato a suonare questo boom, boom, boom. Iniziò a farlo, io partii e inventai questa cosa e pensai: "Fantastico". Bill continuava a suonarlo e io feci questo riff. La maggior parte dei riff che ho creato mi sono venuti in mente sul momento, e quello era uno di questi. Seguivo quello che stava suonando Bill. Vidi nella mia mente qualcuno che si avvicina di soppiatto, e suonava come il riff. Nella mia testa, lo sentivo come un mostro, quindi inventai lì per lì quel riff."

Il 73enne musicista britannico, a cui sono stati diagnosticati i primi stadi di un linfoma oltre nove anni fa, ha rivelato che il mese scorso ha ricevuto il vaccino per il Covid. I Black Sabbath hanno chiuso la loro carriera il 4 febbraio 2017 alla NEC Arena nella loro città natale, Birmingham.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.