T. Rex, online i video integrali di due concerti a Londra nel ‘72: guarda

La band di Mark Bolan in azione sul palco dell’Empire Pool Wembley in due riprese d’annata in alta qualità
T. Rex, online i video integrali di due concerti a Londra nel ‘72: guarda

Sono stati resi disponibili in streaming gratuito su YouTube i filmati integrali di due concerti che i T. Rex di Marc Bolan tennero presso l’Empire Pool Wembley - sala oggi ribattezzata SSE Arena - il 18 marzo del 1972: le riprese audio video in alta qualità si riferiscono agli show tenuti nello stesso giorno prima alle 17 e 30 poi alle 20 e 30 presso la struttura, la cui capacità all’epoca era fissata a circa 10mila unità, nata come piscina per i giochi olimpici del 1934.

All’epoca la band considerata progenitrice del glam rock stava vivendo un momento di particolare splendore, con l’album del 1971 “Electric Warrior” trainato in vetta alle classifiche dai singoli “Get It On” e “Jeepster”: in entrambi i set vennero inseriti in scaletta dieci brani, tra hit - “Jeepster”, “Telegram Sam”, “Hot Love” e Get It On - e b-side - “Cadilac” e “Baby Strange”, oltre a un intermezzo acustico composto da “Spaceball Ricochet”, “Girl” e “Cosmic Dancer”, e dall’esecuzione nei bis della cover di Eddie Cochran “Summertime Blues”.

A curare i suoi degli show fu Tony Visconti, storico collaboratore di David Bowie, che per postprodurre le tracce audio si servì dello studio mobile dei Rolling Stones: le riprese furono opera della Apple Films, casa di produzione fondata dal batterista dei Beatles Ringo Starr, grande amico di Bolan. Come osservato sugli stessi canali ufficiali del gruppo, le due riprese effettuate all’Empire Pool Wembley rappresentano ancora oggi gli unici due show ripresi integralmente nella storia del gruppo.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.