Billie Eilish: ‘Ho 16 nuove canzoni pronte’

La cantante rivela: ‘Io e Finneas abbiamo preso il ritmo, adesso a scrivere siamo molto più veloci’
Billie Eilish: ‘Ho 16 nuove canzoni pronte’

Che i tempi per dare un seguito a “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?” del 2019 siano ormai maturi? Nel corso dell’annuale intervista “Time Capsule” - con le stesse domande, ripetute ogni anno da quattro anni a questa parte - all’edizione americana di Vanity Fair, Billie Eilish ha rivelato di avere già parecchio nuovo materiale in fase avanzata di lavorazione.

“Adesso come adesso ho sedici nuove canzoni”, ha spiegato l’oggi diciottenne star losangelina: “Le amo tutte”. “Credo davvero che io le Finneas, ormai, abbiamo preso il ritmo”, ha proseguito la cantante: “Adesso siamo molto più veloci a scrivere. C’è stato un periodo, credo fosse un mese fa o giù di lì, in cui continuavo a mandare messaggi alla mia etichetta: ‘Canzone pronta’, ‘Altra canzone pronta’, ‘altra canzone pronta’. Adesso sono molto più brava [a scrivere]. Mi piace molto di più farlo, rispetto al passato, mi diverto e - adesso - mi sento davvero brava [come autrice]”.

La Eilish ha anche parlato di una sorta di crisi di identità che l’ha colpita circa un anno fa: “Credo fosse dicembre: stavo facendo un concerto per una radio, e per tutto lo show mi è sembrato di fingere di essere Billie Eilish. Non stavo guardando me stessa come se fosse io, mi vedevo da un’altra prospettiva, ed era davvero strano. Mi è successo diverse volte alle premiazioni e robe del genere: mi sento come se fossi la parodia di me stessa”.

“Ma ho 18 anni, non dimenticate”, ha continuato l’artista: “E’ buffo che abbia la pretesa di aver trovato me stessa e di rimanerci fedele. Sto provando cose diverse - stili di vita, personalità, tagli di capelli, vestiti, scarpe. Sto provando tutto perché sono una cazzo di ragazza che sta crescendo”.

Facendo cenno anche all’impegno sociale da attivista dimostrato fino dalla giovanissima età - “Ho imparato molto su come vivono le persone, su cose che prima non conoscevo. La crisi climatica, l'ingiustizia sociale e tutte le altre brutte cose mi hanno fatto pensare in modo diverso. Non smetterò mai di combattere per tutte le persone di colore che hanno perso la vita per via della brutalità della polizia” - la Eilish si è detta comunque contenta di crescere: “Diventare sempre più grande mi fa sentire più a mio agio nel non dovermi mettere alla prova”, ha concluso, “Le persone ti ammirano in modo che tu possa dire loro quello che tu stesso, in realtà, diresti loro”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.