Rockol Awards 2021 - Vota!

Beatles, il "puzzle" della Lego

Potrebbe essere un bel regalo di Natale per un fan. Ma...
Beatles, il "puzzle" della Lego

Pensavo di aver trovato il regalo giusto per me, per questo Natale: il "puzzle" - che poi non è veramente un puzzle - della Lego dedicato ai Beatles. Costa qualcosa - fra i 109 e i 119 euro, a seconda dei negozi - ma mi pareva l'ideale complemento per il bellissimo "Yellow Submarine" di Lego che mi sono regalato qualche anno fa.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/xfQsQ2GyYKzOYvq9r0Zu6AiUxS4=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/lego-yellow-submarine.jpg

 

L'immagine della confezione, che vedete nella foto di questo articolo, è accattivante, con i volti di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr ricavati dai quattro ritratti inclusi nell'Album Bianco e "disegnati" con quelli che pensavo essere mattoncini Lego.
Poi ho guardato meglio, e ho capito che rischiavo di rimanere deluso.
In realtà, il "puzzle" è in sostanza costituito da centinaia di minuscoli dischetti di plastica di diversi colori da applicare su nove supporti neri, che poi vengono assemblati, incorniciati e possono essere appesi al muro.


Ma in effetti non è un puzzle, perché si tratta, più banalmente, di seguire una tabella di istruzioni ed applicare i dischetti secondo lo schema indicato. E' quindi, più semplicemente, una ricostruzione - piuttosto macchinosa e, almeno mi pare, poco divertente - alla fine della quale ci si ritrova con il risultato finale mostrato sul coperchio della confezione.
Qui sotto, se volete, potete capire meglio come funziona la faccenda.

 

Ma la ragione principale per la quale ho deciso di rinunciare a regalarmi questo oggetto è che, in realtà, i dischetti contenuti nella scatola sono sufficienti a costruire solo uno dei quattro ritratti dei Beatles. In altre parole, diversamente da quanto sembra far credere la confezione, una volta terminata la ricostruzione di uno dei quattro volti il gioco è finito; per ricostruirne un altro bisogna smontare il precedente; e per appendere alla parete tutti e quattro i ritratti-Lego dei Beatles bisognerebbe comperare quattro scatole. Non saprei quale scegliere dei quattro Fab Four, e più di 400 euro per averli tutti mi sembrano troppi... 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.