Taylor Swift ha iniziato a reincidere i suoi vecchi dischi (e attacca Scooter Braun)

Nuova puntata della saga: l'imprenditore ha venduto ad un fondo il catalogo della cantante, che denuncia le sue pratiche "scorrette"
Taylor Swift ha iniziato a reincidere i suoi vecchi dischi (e attacca Scooter Braun)

Continua la lotta tra Taylor Swift e Scooter Braun: il manager (Justin Bieber, tra gli altri) e la cantante sono impegnati da un anno in una battaglia sul possesso del catalogo dagli esordi fino a "Reputation". Braun nel 2019 ha acquisito la Big Machine, l'etichetta di Nashville che scoperto, messo sotto contratto e lanciato la cantante. La Big Machine detiene la proprietà dei master, le registrazioni originali della cantante: acquisendoli, Scooter Braun ha preso possesso della musica di Taylor Swift. contro la sua volontà.
Ieri, con un post sui social Taylor Swift ha raccontato due nuovi importanti capitoli della saga.

Il primo: Scooter Braun non è più proprietario del catalogo, venduto per 300 milioni di dollari al fondo di investimento Shamrock Holdings. La Swift ha raccontato che inizialmente il suo team era entrato in contrattazione con Braun, ma ha abbandonato dopo che le è stato chiesto di firmare un "accordo di segretezza blindato: non avrei mai potuto dire un'altra parola su Scooter Braun a meno che non fosse positiva". Secondo la Swift, Braun avrebbe impedito alla Shamrock Holdings di mettersi in contatto con la Swift fino ad accordo concluso: "Questa era la seconda volta che la mia musica veniva venduta a mia insaputa", ha commentato la Swift, che ha spiegato che inizialmente sperava di poter collaborare con i nuovi proprietari, ma ha perso ogni speranza dopo avere appreso che Braun continuerà a guadagnare dal catalogo.

La seconda notizia è che Taylor Swift ha iniziato a reincidere la sua vecchia musica, come aveva promesso, e come è finalmente e legalmente autorizzata a fare: 

"Recentemente ho iniziato a ri-registrare la mia vecchia musica: una cosa entusiasmante e appagante dal punto di vista creativo. So che questo diminuirà il valore dei miei vecchi master; spero che si capisca che questo è il mio unico modo per riguadagnare quel senso di orgoglio che avevo una volta ascoltando le canzoni dei miei primi sei album. Così permetterò ai miei fan di ascoltare quegli album senza sensi di colpa per aver beneficiato Scooter Braun

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.