Franco Battiato a 45 giri: "E più ti amo"

La storia dei 45 giri degli anni Sessanta e Settanta del musicista siciliano
Franco Battiato a 45 giri: "E più ti amo"

1965 - PRIMA O POI / E PIÙ TI AMO (45 giri allegato alla rivista “Nuova Enigmistica Tascabile”)

Il 27 marzo 1965 esce un secondo singolo di Francesco, al quale viene data la possibilità di scegliere da solo il pezzo da cantare. Battiato opta per "E più ti amo" di Alain Barrière, brano originariamente intitolato "Plus je t’entends" e interpretato in italiano dal francese Alain Barrière nel 1964 su testo di Gino Paoli. Questa volta Battiato finisce nel lato B mentre la facciata principale è coperta da Ezio De Gradi e dalla sua "Prima o poi" (di Amurri, Pallavicini e Ferrari). 
La canzone francese è un pallino del Battiato di questo periodo (passione che non si affievolirà nel corso del tempo); tale predilezione è evidente in questa interpretazione, affrontata con rispetto della versione originale, alla quale Francesco aggiunge sfumature melodrammatiche tipicamente italiane.

Ancora una volta stupisce il tono caldo della sua voce che rende maggiormente sui toni medio/bassi, piuttosto che sui registri alti. La copertina riporta la foto di un'anonima chitarra su uno sfondo floreale. Fiori e canzone torneranno molti anni dopo, quando Battiato re-interpreterà "E più ti amo" in "Fleurs 2" (2008).

Fabio Zuffanti

 

Il testo è tratto da "Franco Battiato: Tutti i dischi e tutte le canzoni, dal 1965 al 2019" di Fabio Zuffanti, pubblicato da Arcana, per gentile concessione dell'autore e dell'editore. (C) 2020 Lit edizioni s.a.s.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/w9TNnXw_9VohJJeUYDcafKmdslU=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/franco-battiato-libro-zuffanti.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.