Addio al produttore giamaicano Bunny Lee

Aveva 79 anni.
Addio al produttore giamaicano Bunny Lee

Si è spento all’età di 79 anni Bunny Lee, il produttore giamaicano che - tra le altre cose - ha contribuito alla diffusione del genere reggae nel Regno Unito all’inizio degli anni ’70. Come riportato dal New Musical Express, la notizia della scomparsa di Edward O’Sullivan Lee - questo il nome all’anagrafe dell’artista - è stata data dallo speaker radiofonico Clinton Lindsay, che ha pubblicato un ricordo sul proprio sito web. Dal messaggio di Lindsay si apprende che Bunny Lee è morto ieri - 6 ottobre - “dopo aver sofferto di problemi renali per mesi”. Le cause esatte del decesso non sono ancora state rivelate.

Edward O'Sullivan Lee, nato il 23 agosto 1941 a Kingston (Giamaica), ha mosso i suoi primi passi nel mondo della musica nel 1962 quando ha iniziato a lavorare per l’etichetta Treasure Isle di Duke Reid. Successivamente Lee ha iniziato a dedicarsi alla produzione, producendo nel 1967 “Music Field” di Roy Shirley e negli anni successivi diversi brani come - tra gli altri “Cherry, Oh Baby" di Eric Donaldson, "Better Must Come" di Delroy Wilson e "Stick By Me" di John Holt.

All’inizio degli anni ’70 Bunny Lee ha contribuito alla diffusione del genere reggae nel Regno Unito, grazie anche a un accordo di licenza con la Trojan Records e la Pama Records. Nello stesso periodo Lee, oltre a collaborare con - tra gli altri - Johnny Clarke, Owen Grey e Cornell Campbell, ha dato il via anche alla collaborazione con King Tubby, pioniere della musica dub. Tra le altre cose, nel 2008 Bunny Lee è stato insignito dal governo giamaicano dell'Ordine di Distinzione per il suo contributo alla musica giamaicana.

Tra coloro che hanno reso omaggio a Bunny Lee, il giornalista Edward Kessler ha ricordato il produttore giamaicano attraverso un messaggio pubblicato su Twitter e Nadine White sui social ha scritto: “È stato uno dei produttori più influenti della musica reggae”. White ha aggiunto: “Il mondo deve molto a quest’uomo”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.